Parma-Brescia 1-1, D’Aversa: “Kulusevski? Per me, deve rimanere”

Intervistato dai microfoni di Sky Sport nel post partita di Parma-Brescia, mister Roberto D’Aversa ha analizzato l’1-1 maturato quest’oggi allo stadio “Tardini”, senza dimenticare le voci di mercato che stanno accompagnando la stagione di Dejan Kulusevski.

Le dichiarazioni di D’Aversa nel post partita di Parma-Brescia 1-1

”Sicuramente, non chiudiamo l’anno nel migliore dei modi o come avremmo voluto. Va detto, però, che anche oggi avevamo in campo giocatori non al meglio o in ruoli non propriamente loro, quindi i ragazzi non posso che ringraziarli. Posso dire solo grazie, perché stanno facendo qualcosa di importante e non posso che essere soddisfatto delle loro prestazioni.

Kulusevski? Per me, deve rimanere, è chiaro. Non posso essere più chiaro di così. È un giovane di prospettiva, è un giocatore importante che sta facendo bene con questa maglia. Spero che le voci di mercato che gli girano attorno non lo portino a cambiare caratteristiche. Da questo punto di vista, però, sono tranquillo, perché è un ragazzo intelligente. Cessione a gennaio? Se la società prenderà questa decisione, qualcuno dovrà pur venirmelo a dire insomma.

Kulusevski è il giovane più forte che ho allenato nella mia carriera, ma non vorrei che si sottovalutasse il lavoro fatto finora da gente come Barillà o Iacoponi, giocatori che per molti non erano da Serie A. Stanno dimostrando di meritare questa categoria e di poterci stare molto più a lungo rispetto al passato.”

Leggi anche:

Parma Calcio, maglia speciale per il 50° anno dalla fusione con AC Parmense (Foto)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.