Parma Calcio, Rivas: “Mir è andato in Italia senza l’autorizzazione del Penarol”

Mir a Parma – Claudio Rivas, vice presidente del settore giovanile del Penarol, ha dichiarato ai microfoni di Padre y Decano Radio che Matias Mir è volato a Parma senza il permesso del club. Il classe 2003 è infatti arrivato ieri in Italia. Ecco di seguito le sue parole:

“Il club ha cercato di soddisfare tutte le richieste del procuratore di Matias Mir, abbiamo provato ad assicurargli che sarebbe stato aggregato alla prima squadra, abbiamo cercato di fargli un contratto, ma il Parma voleva prenderlo solo a parametro zero. Ci hanno detto che andava via per questioni sportive, non economiche. 

Il giocatore è andato in Italia senza l’autorizzazione del Penarol. Abbiamo parlato con il presidente del Parma e gli abbiamo detto che Mir stava arrivando senza l’autorizzazione del club”.

(Clicca qui per la scheda riguardante le caratteristiche di Matias Mir)

(Fonte foto: Ovacion)

Leggi anche: 

Zé Maria: “Rifiutai di proposito il Real Madrid per andare a Parma. Vi racconto come andò”

Fissato il prezzo di Simy del Crotone: può essere un’occasione per il Parma

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.