Parma-Verona 0-1: le dichiarazioni di D’Aversa nel post partita

Al termine di Parma-Verona, il tecnico dei crociati Roberto D’Aversa ha commentato la sconfitta dei suoi ai microfoni di DAZN.

Parma-Verona 0-1: le dichiarazioni di D’Aversa nel post partita

Queste le sue parole: “Siamo dispiaciuti perché i ragazzi hanno fatto un’ottima prestazione. Abbiamo creato diverse occasioni da gol. Il Verona ha creato poco. Hanno raccolto quello che in passato non sono riusciti a guadagnare. Il rammarico principale è non aver segnato. Andando ad analizzare i numeri non avremmo meritato la sconfitta. Non siamo stati proprio brillanti. Siamo stati superiori se andiamo a considerare tutta la partita. La differenza l’ha fatta l’episodio del gol. Purtroppo a noi non è andata bene con Gervinho, sfortunato a colpire la traversa. Mancanza di una punta? Inutile star qui a parlarne, lo sapevamo prima della partita. Lo sappiamo che abbiamo una rosa corta”.

D’Aversa ha poi proseguito: “Kulusevski? Lui nasce trequartista. Nel momento in cui ha la palla non è una prima punta. È molto bravo a lavorare tra i reparti. Poteva far meglio stasera, a volte ha fatto un tocco in più invece di mandare subito Gervinho in profondità. Sta però facendo grandi cose. Tensioni nel finale? Non può succedere che un giocatore del Verona possa far 50 metri sotto la Curva e insultare tutti i tifosi”.

Leggi anche:

Le pagelle di Parma-Verona