Roberto D’Aversa ha avuto il Coronavirus: l’ha rivelato l’allenatore del Parma

D’AVERSA CORONAVIRUS – Anche nel mondo del calcio, il Covid-19 ha costituito un pericolo concreto e ha fatto parte delle vite di alcuni protagonisti dello sport italiano in questi mesi di lockdown. Tra le persone risultate positive al Coronavirus c’è anche Roberto D’Aversa, allenatore del Parma che ha rivelato di aver avuto sintomi lievi ma tipici del Covid.

“Ho avuto paura – ha ammesso mister D’Aversa ai microfoni di Parma Today -. Diversi giorni dopo la gara con la SPAL (a marzo, ndr) ho avuto un po’ di febbre. Niente di grave ma non avendo fatto i tamponi non potevamo stabilire se avessi contratto il Covid-19 oppure no, cosa accertata solo dai test sierologici effettuati in questi ultimi giorni. I sintomi sono stati leggeri, ho avuto 37 di febbre, cosa che mi succede ogni anno”.

Acqua passata, dunque, per mister D’Aversa, che ora sta bene ed è pronto a guidare il suo Parma verso la ripresa del campionato.

Leggi anche:

Calciomercato, Parma su Francesco Forte della Juve Stabia

D’Aversa a Rai Sport: “Giusto tornare a giocare. Parma-Spal? Mi fa ancora innervosire”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.